vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Villa San Secondo appartiene a: Regione Piemonte - Provincia di Asti

Chiesa di San Carlo

Nome Descrizione
Indirizzo SP53, 44
La chiesa di San Carlo in Boschi, originariamente piccola chiesa di campagna ufficiata poche volte all’anno, venne eretta in parrocchia dal vescovo Luigi Spandre nel 1923 per le insistenti richieste dei borghigiani che adducevano tre le motivazioni: la popolazione è di circa quattrocento anime; la borgata dista di oltre cinque chilometri dal concentrico della parrocchia di Villa San Secondo e con una strada poco praticabile specie nella stagione invernale; la chiesa è di nuova costruzione ed è capace di contenere l’intera popolazione; la casa parrocchiale verrà eretta accanto alla chiesa e su una proprietà regalata. L’attuale chiesa, ampliata negli anni venti del Novecento rispetto all’originaria risalente al 1896, è a navata unica con abside semicircolare e cappelle laterali; la facciata eclettica con timpano su trabeazione stilizzata è caratterizzata al centro da un’apertura semicircolare al di sotto della quale si trova l'ingresso, composto da un portale con colonne pseudoioniche e timpano curvilineo spezzato, nella cui parte centrale trova collocazione un'edicola recante il bassorilievo di San Carlo Borromeo cui la chiesa è intitolata.

Bibliografia: https://www.beweb.chiesacattolica.it/edificidiculto/edificio/22208/Chiesa+di+San+Carlo+%3CSan+Carlo%2C+Villa+San+Secondo%3E#da=11&action=CERCA&frase=villa+san+secondo&locale=it&ordine=rilevanza